VITELLO FARCITO AL PROFUMO DI ERBE (2)

600 G Fesa Di Manzo (fette Da 600 G)
500 G Cicoria
2 Cucchiai Formaggio Parmigiano Grattugiato
1 Cipolla
1 Carota
1 Costa Sedano
1 Uovo
1 Alcune Foglie Maggiorana
5 Cucchiai Sale
Lavate e pulite la cicoria. Versate poca acqua in una pentolamettetela sul fuoco e aggiungete un pizzico di sale. Quando lacqua bolleaggiungete la cicoria. Fate cuocere per 34 minuti e poi scolatela. Tagliatela a pezzettini minuscoli. Ora sgusciate luovo e poi separate lalbume dal tuorlo. Mettete il tuorlo in una scodellaaggiungete i due cucchiai di parmigiano e la cicoria. Con un forchetta mescolate il tuorlo delluovoil parmigiano e la cicoria. Passate poi alla carne. Prendete la fetta di fesae battete la carne fino a quando si ? allargata e assottigliata. Salate la carne su ambedue i lati. Poggiate la fetta di carne su un tagliere di legno e spargetevi sopra la cicoria mescolata con luovo e il parmigiano. Aggiungete poi un cucchiaino di foglioline di maggiorana. Arrotolate la carne fino a formare un grande rotolo e legatelo. Ora mettete il rotolo su una teglia e aggiungete i 4 cucchiai di olio. Mettete la teglia sul fuoco e fate cuocere a fuoco vivace finché la carne non diventa dorata. Togliete la carne dal fuoco. A parte tagliate la carota a dischettila costa di sedano a pezzetti e la cipolla in 4 parti. Aggiungete alla carne la carotail sedano e la cipollaun rametto di rosmarino e 3 foglie di salvia. Infine bagnate la carne con mezzo bicchiere di vino bianco. Nel frattempo fate scaldare il forno a 200 gradi e infornate la teglia per circa unora. Togliete la carne dal fornopoggiatela su un tagliere e lasciatela intiepidire. Tagliate larrosto a fette non troppo sottili. Dal sugo di cotturache ? rimasto nella tegliatogliete il rosmarino e la salvia. Versate il sugo di cotturale caroteil sedano e la cipolla in un frullatoreoppure in un passaverdure. Frullate alla massima velocit? per un minuto. Disponete la carne su un piatto di portata e servitela con la salsa ottenuta.

VITELLO

Potrebbe interessarti anche