BBQ RIBS (COSTINE DI MAIALE) AL FORNO

Ingredienti BBQ RIBS AL FORNO

Dry rub, quanto basta (ricetta segue)
2 file di costine di maiale intere da circa 1,4 kg ciascuna
salsa barbecue

Eliminate il grasso in eccesso eventualmente presente e la membrana che ricopre le ossa del costato. Coprite tutta la superficie delle costate con il dry rub, massaggiando e premendo con le mani perché aderisca bene alla carne. Fasciate con pellicola alimentare e lasciate in frigorifero da 2 ore a una notte intera. Portate a temperatura ambiente prima di cuocere.

BBQ RIBS (COSTINE DI MAIALE) AL FORNO

BBQ RIBS (COSTINE DI MAIALE) AL FORNO

Scaldate il forno a 115° C. Mettete le due costate su una teglia da forno con il lato con l’osso rivolto verso basso. Infornate per un totale di circa 3 ore – 3 ore e 1/2. Dopo 2 ore e 1/2, coprite bene la teglia in modo che il vapore non esca, e continuate a cuocere. Per controllare la cottura, infilzate un coltellino o uno stuzzicadenti nella carne tra due costole; se entra molto facilmente, la carne è pronta. Quando le costate saranno quasi pronte, spennellatele con abbondante salsa BBQ e continuate a cuocere per circa 15 minuti. Togliete dalla griglia e separate le costine incidendo tra le ossa. Servite con tanti tovaglioli: niente posate.

DRY RUB

Letteralmente «massaggio secco», è un misto di sale, spezie e occasionalmente zucchero con cui si preparano certi tipi di carne prima della cottura. Il nome deriva dal «massaggio» con il quale si applica questa miscela.

2 cucchiai di sale
2 cucchiai di Brown Sugar (zucchero bruno) o zucchero di canna
4 cucchiai di paprica dolce
1 cucchiaio di peperoncino in polvere
1 cucchiaio d’aglio in polvere
2 cucchiaini di senape in polvere
2 cucchiaini di pepe nero macinato
1 pizzico di cumino
Unite tutti gli ingredienti in una ciotola. Conservate in un contenitore ermetico.

Potrebbe interessarti anche

Pulled pork maiale sfilacciato con slow cooker

Ingredienti:

-1 kg di lonza di maiale
-1 bottiglia di birra chiara da 33cl
-salsa barbecue

Pulled pork maiale sfilacciato con slow cooker

Pulled pork maiale sfilacciato con slow cooker

Eliminate il grasso dalla carne e adagiatela nella pentola, coprite con la birra e accendete su “low” la slow cooker. Fate cuocere per almeno 8 ore, la nostra è andata per 10 ore e questo qui sotto è il risultato che ho trovato la mattina. Lasciate raffreddare la carne nella pentola per un paio di ore, quindi prelevatela e con due forchette sfilacciatela, mettetela in una ciotola.

Potrebbe interessarti anche

PULLED PORK SPALLA DI MAIALE SFILACCIATO

OVEN PULLED PORK

Spalla di maiale di circa 2,5 – 3,5 kg
1 cucchiaio di cumino macinato
1 cucchiaio di aglio in polvere
1 cucchiaio di pepe nero macinato
2 cucchiai di paprika dolce
2 cucchiai di zucchero (meglio se di canna)
1 cucchiaino di senape in polvere
salsa BBQ a base di aceto e senape (ricetta segue)
10 panini morbidi da humburger (qui trovate la ricetta)
coleslaw (qui trovate la ricetta)
PER 10

Togliete la maggior parte del grasso dalla spalla di maiale. Unite tutte le spezie in una ciotolina, quindi coprite la carne con la miscela di spezie e massaggiatela bene per distribuire uniformemente le spezie. Lasciate marinare la carne per almeno un’ora, meglio se tutta la notte (coperto con pellicola alimentare, in frigorifero). Portate la carne a temperatura ambiente prima di cuocerla.

PULLED PORK SPALLA DI MAIALE SFILACCIATO

PULLED PORK SPALLA DI MAIALE SFILACCIATO

Quando sarete pronti a cucinare, scaldate il forno (senza la ventola) a 150°C. Infornate la spalla di maiale, con il lato grasso verso l’alto e cuocete per 5-6 ore. La spalla è pronta quando riuscite ad inserire facilmente un coltello o forchetta in mezzo, oppure un termometro da carne segna una temperatura interna di 75°C.

Togliete la spalla dal forno e coprite con carta d’alluminio, lasciatela riposare per almeno 30 minuti. Quindi “sfilacciate” la carne utilizzando due forchette, scartando i pezzi di grasso. Condite la carne con la salsa BBQ a base di aceto (ricetta segue) e servite dentro un panino da hamburger con coleslaw.

Potrebbe interessarti anche

Zuppa Di Polmone

500 G Polmone Di Vitello
4 Cucchiai Strutto
1 Cipolla Tritata
1 Cucchiaio Farina
1 Cucchiaio Aceto Di Vino
Sale
Pepe
Spurgare per 3 ore in acqua salata 500 g di polmone di vitello e poi lessarlo per 15 minuti in acqua salata. Tagliarlo a cubetti e rosolarlo in padella con 4 cucchiai di strutto e una cipolla tritata. Aggiungere un cucchiaio di farina, un cucchiaio di aceto, sale, pepe e tanta acqua quanto basta per rendere brodosa questa zuppa che si cuoce per 30-40 minuti e si serve calda accompagnata da crostini di pane.

Zuppa

Potrebbe interessarti anche

Zuppa Di Milza Con Crostini

1 Milza Di Vitello
2 Uova
Alcuni Rametti Prezzemolo
Maggiorana
Scorza Di Limone
150 Cl Brodo Di Carne
Erba Cipollina
50 G Burro
Olio D’oliva Extra-vergine
Sale
Pepe
Alcune Fette Pane Raffermo (fette Sottili)
Occupatevi innanzi tutto della milza: battetela, tagliatela trasversalmente e sfilacciatela. Lavorate il burro con i rossi di uovo e aggiungetevi la milza con il prezzemolo tritato, la maggiorana, un po’ di scorza di limone, sale e pepe. Montate gli albumi a neve e incorporateli al composto che spalmerete sulle fette di pane, ricoprendo ognuna con una seconda fetta in modo che si incollino. Friggete quindi questi ‘sandwich’ in olio extra-vergine di oliva bollente, fateli poi sgocciolare e, quando sono freddi, tagliateli a bastoncini. Infine servite i bastoncini di pane in un brodo di carne, precedentemente preparato, caldo cosparso di erba cipollina.

Zuppa

Potrebbe interessarti anche
Pagina successiva »